Aborto e impunità

Aborto: fondamentalmente illegale e punibile

Secondo le disposizioni dell’articolo 118 del Codice penale svizzero (CP), l’aborto è in linea di principio illegale e punibile in Svizzera. A seconda del reato può essere punito con cinque anni di reclusione. L’aborto contro la volontà della donna è punito con la reclusione fino a dieci anni.

L’impunità come eccezione

L’impunità dell’aborto ha quasi il carattere di una eccezione nella legge. L’aborto resta impunito solo a determinate condizioni, regolate dall’articolo 119 del Codice penale svizzero (interruzione volontaria di gravidanza impunita). Se si tratta di donne incinte capaci di discernimento, una delle condizioni è che dichiarino per iscritto di essere in stato di emergenza. Né possono eseguire la procedura da sole. Inoltre, devono chiedere un parere medico in anticipo e riceveranno da lui un elenco di tutte le organizzazioni che offrono aiuto e sostegno gratuito.