Ho un bambino sano?

Ogni madre desidera un bambino sano.

Oggi viene offerta una vasta gamma di esami prenatali. È consigliabile che una donna incinta, prima che approfitti di un esame diagnostico prenatale, consideri i rischi e le possibili conseguenze in caso di un ritrovamento indesiderato.

Se Lei sta pensando di sottoporsi ad esami prenatali, dovrebbe trovare una risposta alle seguenti domande:

  1. È utile per me scoprire prima della nascita se il bambino ha una disabilità? Cosa significherebbero per me tali risultati?
  2. L’aborto come conseguenza dei risultati indesiderati di una diagnosi prenatale è per me una possibilità?
  3. Vale la pena mettere a rischio la salute del bambino attraverso l’esame prenatale? Sono consapevole del fatto che in media il 2% di tutte le gravidanze termina con un aborto spontaneo a causa della sola rimozione di campioni di liquido amniotico o di tessuti?
  4. I risultati di tali diagnosi mi rassicurerebbero? Sarebbe più stressante per me aspettare a lungo i risultati dei test?